Anestesia, Rianimazione e Terapia Intensiva

Attività

Il servizio di Anestesiologia svolge la propria attività in Camera Operatoria nella quale vengono effettuati interventi di chirurgia maggiore su pazienti il più delle volte sottoposti a chemio e radioterapia e portatori di patologie concomitanti,  pazienti che impongono la continua ricerca di protocolli anestesiologici tali da consentire l’effettuazione di interventi anche estremamente demolitivi, riducendone  il rischio perioperatorio.

Il  Servizio di Anestesia pone inoltre  particolare attenzione al controllo e al trattamento del  dolore post-operatorio, problema ancora oggi sottostimato, ricco di contenuti clinici e psichici spesso responsabile, attraverso vari meccanismi, di alcune delle maggiori complicanze del periodo post-operatorio.

Il servizio ha partecipato e partecipa a studi multicentrici insieme con altri gruppi Ospedalieri ed Universitari per la stesura di nuovi protocolli, elaborazione di procedure di trattamento sempre più mirate.
 

 Collaboratori

Segreteria Dipartimento Area Critica:
Tel. 06 52662994
Fax 06 52662993

Anestesisti: 
Sala Risveglio tel. 06 52662751   

Responsabile Day Surgery:
Dr.ssa Di Angelo Piera

Coordinatore Infermieristico
Sig. Alessandro Spano
Tel. 06 52662750 - Fax 06 52666803 E-mail alessandro.spano@ifo.gov.it

Infermieri    
Tel. 06 52662751 Fax 06 52666803
Arlacchi Silvia Alessandra
Beltrani Francesco
Bovi Tiziana
Calvano Mario
Carotenuto Chiara
Chiapponi Anna Rita
Cucchiella Serena
De Stefano Carmelina
Di Berardino Sonia
Galluccio Chiara
Gaudio Concetta
Ghiani Edoardo
Graziani Rossella
Graziani Nicla
Mariola Ilaria
Martucci Daniela
Morucci Cristiana
Palombi Anna Lucia
Patriarca Antonella
Pietrini Giandomenico
Piccoli Roberta
Podestà Stefano
Rovertini Roberto
Serafini Donatella

Operatori Sociosanitari
Tel. 06 52662751
Aglitti Eutilio
Angelantonio Elena
Coata luigi
Colasante Massimo
Di Tata Isolina
Gaglio Cristian
Galati Rosalba
Ienne Antonella
Malci Francesco
Pugliesi Alberto
Rubino Tina

 Visite / esami

Le prestazioni ambulatoriali del servizio sono a supporto di:

  • attività endoscopiche    
  • attività radiologiche invasive
  • attività di preospedalizzazione
  • assistenza durante l’espletamento delle biopsie

Nei servizi sopracitati gli anestesisti del Blocco Operatorio hanno attivato con successo la Non Operating Room Anaesthesia (NORA)
I pazienti che accettano la sedazione firmano un consenso informato in cui vengono specificate le caratteristiche delle procedura.

 Dove siamo /Modalità di accesso

Dall’atrio principale seguire le indicazioni per raggiungere il reparto  Rianimazione: percorso D, ascensori 3-4, piano -2 (secondo seminterrato)

Si comunica che dal 26/09/2016 l'orario di visita sarà il seguente: 15.00-16.00*
L'ingresso in terapia intensiva è consentito a un massimo di 2 persone per ogni degente

L’accesso alla Terapia Intensiva è vietato ai minori di 12 anni se non esplicitamente autorizzati, e solo in casi selezionati, dal Direttore dell'Unità Operativa di competenza
(Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 19/05/1995). 

Orario di colloquio con i medici T.I.
Tutti i giorni dall 14.30 all 15.00*
 
* Tali orari potranno subire modificazioni senza alcun preavviso in base alle esigenze di servizio
 
 

 

 Progetti ricerca

Sono in corso i seguenti studi clinici approvati dalla Direzione Scientifica e dal Comitato Etico dal 2010 ad oggi. 

  • Rischio di trombo-embolismo nel paziente oncologico sottoposto ad anestesia.
  • Anestesia e modificazioni della risposta immunitaria
  • Goal directed fluid therapy in chirurgia addominale maggiore.(studio prospettico randomizzato)
  • Studio prospettico randomizzato tra differenti tecniche di analgesia postoracotomica:  valutazione della qualita’ dell’analgesia e complicanze postoperatorie dopo interventi di chirurgia toracica
  • Continuous wound infusion nel trattamento del dolore postoperatorio (studio prospettico randomizzato)
  • Zero ischemia e funzionalità renale nella chirurgia miniinvasiva nel rene laparoscopica e robotica. (studio prospettico osservazionale)
  • Prevenzione delle ateletasie polmonari con manovre di reclutamento in chirurgia robotica nel paziente obeso (studio prospettico randomizzato)

 Ulteriori attività

  • Le attività del COSD (Comitato Ospedale Senza Dolore) sono coordinate dal Dott. Laurenzi, direttore f.f. della UOC di Rianimazione, Terapia Intensiva, Terapia del Dolore e Cure Palliative. Gli anestesisti del Blocco Operatorio curano protocolli di studio e si dedicano all’assistenza per la parte che riguarda il trattamento del dolore acuto post operatorio. 
  • Il servizio ha partecipato e partecipa a studi multicentrici insieme con altri gruppi Ospedalieri ed Universitari per la stesura di nuovi protocolli, elaborazione di procedure di trattamento sempre più mirate.