Dermatologia clinica

Foto (piccola)

Aldo Morrone

  Attività

La dermatologia clinica gestisce 10 posti letto di ricovero ordinario, 10 posti letto di day hospital e i seguenti servizi:

 
Le patologie trattate riflettono l'ampio spettro delle patologie dermatologiche con particolare riferimento alle patologie bollose, al lichen, alle patologie paraneoplastiche e degli annessi cutanei. La struttura è inoltre particolarmente impegnata sul fronte della diagnosi e terapia delle patologie ad elevata prevalenza nella popolazione generale quali la psoriasi e le manifestazioni eczematose diffuse.

In regime di day hospital vengono seguiti pazienti affetti da patologie dermatologiche complesse, per le quali sono necessari particolari percorsi diagnostico/terapeutici. Le patologie più frequentemente trattate sono psoriasi, vitiligine, eczemi complicati, eritrodermie e linfomi cutanei a cellule T.

  Visite/Esami

- Visite ambulatoriali dermatologiche

- Urgenze tramite Triage
:
Gli operatori effettuano la valutazione dell'urgenza per stabilire le priorità e per attribuire i codici di accesso (rosso, giallo, bianco).
In caso di :
codice rosso - la visita viene effettuata in giornata secondo disponibilità;
codice giallo - la visita viene svolta entro 6 gg.
codice bianco - si effettua su prenotazione

- Day hospital


- Degenza

- Amb
ulatorio di Dermatologia pediatrica
attivo in particolare nella diagnosi e terapia della dermatite atopica e nello sviluppo di campagne di prevenzione ed informazione sul territorio per le patologie di più frequente osservazione nella popolazione pediatrica. 

- Ambulatorio per i pazienti affetti da acne

Ambulatorio di dermatologia estetica:
è fornito di apparecchi laser di diversa tipologia per trattamenti dermatologici sia sul compartimento vascolare che pigmentario nonché interventi di piccola chirurgi

Ambulatorio di terapia Fisica:
Crioterapia e DTC di lesioni cutanee

 

 Dove siamo/Modalità di accesso

Si accede alle visite ambulatoriali tramite prenotazione.

Per le urgenze si accede tramite triage.
Il ricovero in degenza ordinaria o in day hospital, avviene previa visita ambulatoriale.

  Progetti ricerca

La struttura è impegnata nella definizione di linee guida e di percorsi diagnostico-terapeutici per le patologie dermatologiche di maggiore incidenza nella popolazione. Inoltre vengono studiati casi clinici di patologie di rara osservazione o con manifestazioni cliniche inusuali.
Partecipa alle linee di ricerca corrente su Patologie Dermatologiche di rara osservazione e Fotobiologia a quella di ricerca Finalizzata sulla Psoriasi.

La struttura complessa di dermatologia clinica partecipa ai seguenti progetti:

- Studio su: “Skin irritation testing with non-invasive technology and human volunteers”, della durata di 2 anni, approvato dalla Commissione Europea e finanziato dall' ECVAM (European Center for Validation of Alternative Methods
). Il progetto prevede lo sviluppo di modelli e tecnologie in vivo atte a valutare e predire l'irritazione subliminale nell'uomo a seguito dell'applicazione topica di potenziali irritanti.

- Un progetto dal titolo “The link between brain function and adverse cutaneous sensations in health & disease” in consorzio con alcuni partners europei tra cui l'Università di Erlangen (Germania), l'Università di Oxford (Inghilterrra), l'Università di Wageningen (Olanda), l'Università di Napoli e l'Unilever (UK).
Il progetto prevede lo studio di alcuni meccanismi neurosensoriali di prurito ed irritazione cutanea e il rapporto con l'attività cerebrale corticale nonché con l'attivazione di alcuni recettori cutanei. Il ruolo del nostro Istituto (unico dermatologico nel consorzio) è quello di coordinare e uniformare gli standard di identificazione e selezione dei pazienti oltre all'identificazione di quelli predisposti a particolari tipi di patologia cutanea.
 
Studi spontanei
1. Studio multicentrico europeo “Evaluation of high dose UVA1 phototherapy versus photochemiotherapy in the treatment of patients with CTCL”.
2. Studio sull'efficacia nella psoriasi del trattamento combinato UVB narrow band e terapie topiche.
3. Studio sull'efficacia nella dermatite atopica del trattamento con tacrolimus o UVA1.
4. Meccanismi patogenetici della vitiligine e Dosaggio antiossidanti e Vit E nella vitiligine.
5. Studio mediante RM delle lesioni nodulari ed eritemato infiltrative.
 
Test cosmetici e studi di tollerabilità
- E' stata allestita nel corso dell'ultimo triennio una struttura idonea per effettuare test di efficacia su prodotti topici, ed in particolare cosmetici, al fine di incrementare l'attività di collaborazione con aziende dell'Istituto.

- L'Istituto è parte della Fondazione Tessile e Salute, istituita nel 2002. La Fondazione, supportata dalla SIDEV e da molte Cliniche Dermatologiche Universitarie italiane si occupa di ricerca nel settore tessile, con particolare riferimento agli aspetti della sicurezza e tollerabilità dei nuovi materiali per uso tessile.