Biobanca Tessuti e Liquidi Biologici

 Attività

La Banca del Tessuto Muscolo Scheletrico (BMTS) tratta le patologie ortopediche causate da perdite di sostanza ossea mediante l’utilizzo di innesti di tessuto osseo omologo (tessuto osseo di banca) con la funzione di riempimento o di sostegno. Alcune patologie possono richiedere l’aggiunta di materiali di tipo osteogenico, osteoconduttivo o osteoinduttivo, che hanno la funzione di stimolare la rigenerazione del tessuto osseo e l’integrazione nel tessuto ospite, oppure l'inserimento di protesi modulari. Le tecniche sono comunque invasive e associate a potenziali complicazioni.

Sono limitati, invece, gli innesti di tessuto osseo autologo (dello stesso paziente): quantità esigua di tessuto e morbilità del sito donatore sono le principali limitazioni di questo tipo di intervento.

Nell’esercizio delle attività e nel rispetto delle disposizioni vigenti in materia (Linee Guida per il prelievo, la processazione e la distribuzione di tessuti a scopo di trapianto del 19/06/2007, Manuali Tecnici, Procedure Operative Standard) la BTMS si avvale di personale adeguatamente addestrato con aggiornamenti periodici sulle normative di riferimento italiane ed europee e sulle procedure applicative

 Collaboratori

Dott.ssa Stefania Moretti (quality manager)
tel. 06 52665403 - fax 06 52662778
E-mail: moretti.btms@ifo.it

Sig.ra Alessandra  Norveti
(segreteria)
tel. 06 52665402 - fax 06 52662778
E-mail: norveti@ifo.it; segreteria.btms@ifo.it

Sig. R. Fontinovo (coordinatore TSLB)
tel. 06 52666939 - fax 06 52662895
E-mail: fontinovo@ifo.it

Sig. Fabio Moretti (infermiere)
tel. 0652665205
fax 0652662895
E-mail: fabiomoretti64@gmail.com

Sig. M. Calvano (infermiere)
tel. 06 52665205 - fax 06 52662895
E-mail: calvano@ifo.it

Sig.ra R. Settembrini (infermiere)
tel. 06 52665205 - fax 06 52662895
E-mail: rsettembrini@ifo.it

Sig. M. Vespaziani (TSLB a contratto)
tel. 06 52665147 - fax 06 52662895
E-mail: vespaziani@ifo.it

Sig. S. Paolangeli (TSLB a contratto)
tel. 06 52665147 -  fax 06 52662895
E-mail: paolangeli@ifo.it

 Visite/Esami

La BTMS è inserita all’interno della programmazione sanitaria regionale con la finalità di organizzare, conservare, processare e distribuire i tessuti prelevati da donatore vivente e da cadavere, certificandone l’idoneità e la sicurezza.

 Dove siamo/Modalità di accesso

Per la richiesta di tessuti certificati e per la ricezione di tessuti provenienti da donatore vivente, la BTMS  è aperta dal lunedi al venerdi dalle ore 8:00 alle ore 19:00 ed il sabato dalle ore 8:00 alle ore 12:00.

Le richieste di tessuto muscolo-scheletrico, da altre strutture ospedaliere pubbliche/private, devono pervenire almeno 7 giorni prima della data stabilita per la spedizione, a mezzo fax al numero 0652662778.

Il prelievo di tessuti da donatore  (a cuore fermo e\o cuore battente) è effettuato da una equipe specializzata di medici, infermieri e tecnici, completamente indipendente dalla struttura che la ospita, sempre disponibile H24.


I Coordinatori locali comunicano la presenza di un donatore alle figure di riferimento della struttura: Dott. F. Erba, Dott.ssa S. Moretti, Dott. G. Marolda. 

 Progetti ricerca

L’obiettivo è dedicato al trattamento di pazienti che necessitano di ricostruzioni in seguito a grandi perdite di sostanza ossea ed osteoarticolare causate dall’asportazione del tessuto, dove risultano meno efficaci i trattamenti consolidati.
I progressi della biologia cellulare e della ricerca sui biomateriali mirano alla realizzazione, in laboratorio, di organi e tessuti ingegnerizzati, in grado di rispondere alla crescente domanda di organi e tessuti a cui la medicina dei trapianti non è in grado di far fronte.
In questo ambito, anche la BTMS vuole dare il proprio contributo; la sfida è quella di creare in vitro tessuti biologici equivalenti mediante l’utilizzo di cellule metabolicamente attive e vitali (cellule staminali mesenchimali MSCs) e scaffolds (sistemi carrier tridimensionali) che forniscano iniziale stabilità meccanica e supporto strutturale alle MSCs, permettendo l’adesione, la crescita e il differenziamento cellulare.

La BTMS offre consulenza per interventi chirurgici in cui vengono impiegati innesti osteo-tendinei, massivi e non, in ogni sede ospedaliera regionale ed extraregionale.