Traslational Group (TG)

Image
I translational group (TG) istituiti a maggio 2013 presso l’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena, mirano a favorire un’aggregazione multidisciplinare e sinergica tra area della ricerca e area clinica al fine di svolgere ricerche traslazionali con ricadute cliniche di rilievo in tempi relativamente brevi. 
In ciascun gruppo di studio afferiscono figure professionali diverse sia per formazione, età, esperienza e modalità di approccio alla patologia oncologica.

Obiettivi principali dei TG
Motivati da princìpi e finalità di comune interesse medico e scientifico, con il  proposito di assicurare al meglio i servizi sanitari e assistenziali che contraddistinguono l’Istituto, i TG annoverano tra i le proprie priorità i seguenti obiettivi:

•  Istituire e mantenere database finalizzati alla ricerca clinico-patologica;

•  Favorire la rapida ed efficiente transizione delle conoscenzescaturite dalla ricerca scientifica sperimentale e dalla ricerca pre-clinica verso approcci clinici innovativi;

•  Stimolare l’interazione tra professionalità che affrontano la malattia neoplastica con approcci scientifici diversi, al fine di sviluppare linee di ricerca sinergiche a elevato impatto traslazionale;

•  Concentrare competenze e professionalità per la caratterizzazione bio-molecolare specifica di ogni singola patologia neoplastica;

•  Conseguire in tempi brevi una rimodulazione degli standarddiagnostici, prognostici e terapeutici delle singole patologie oncologiche.
Struttura e composizione dei TG

Ciascun gruppo di studio è costituito da figure professionali diverse: ricercatori sperimentali, clinici, anatomopatologi, patologi clinici, chirurghi, radiologi, radioterapisti, medici nucleari, fisici e personale del comparto, nonché collaboratori di altri enti.
Ogni TG è diretto da un coordinatore, nominato tra gli esperti in materia, che ne è responsabile e ne assume la gestione. Il coordinatore organizza anche l’agenda delle riunioni dei TG, che si svolgono orientativamente con cadenza mensile, in base alle opportunità e necessità determinate dall’attività di ricerca. In occasione di questi incontri sono decise e pianificate anche le altre attività d’interesse del gruppo, quali la partecipazione e la preparazione di progetti congiunti.
I TG costituiscono un  supporto per le decisioni strategiche della Direzione Scientifica nell’ambito specifico di propria pertinenza.

Ad oggi i TG patologia-specicifici  attivati sono:

•  TG tumori dell’ovaio
•  TG dell’apparato digerente
•  TG tumori del polmone
•  TG sarcomi
•  TG tumori cerebrali
•  TG tumori urologici (rene e prostata)

Leggi: 
Deliberazione n° 383 del 14 Maggio 2013
Oggetto: “Istituzione di “Translational Groups” presso l’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena”