L'IRE tra le prime 10 relazioni al congresso mondiale SIOT

Image

Si è da poco concluso a Capetown in Sudafrica, il 38° Congresso della Società Internazionale di Ortopedia e Traumatologia e l'Ortopedia Oncologica IFO, diretta dal Dr. Roberto Biagini ha partecipato con una relazione  inclusa nelle migliori 10 con una presentazione sull’analisi dei primi risultati sull’utilizzo delle protesi in titanio stampate in 3D dopo resezione di tumori ossei, presentata dal Dr. Carmine Zoccali.
 
Si tratta di uno studio portato a termine con il reparto di ortopedia oncologica dell’Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano con cui da tempo esiste una collaborazione scientifica.

A distanza di più di due anni dall’impianto della prima protesi si sono ottenuti risultati incoraggianti soprattutto nelle ricostruzioni di bacino ponendo le basi per l’evoluzione verso le protesi di seconda generazione che potrebbero garantire una maggiore osteointegrazione nel corpo del ricevente. 

 


Image