Più forti insieme per i più fragili

Comunicati Stampa, Notizie, Solidarietà    0 Commenti     22/05/2020

DONA ORA. Parte la Campagna raccolta fondi su Gofundme per ricerca contro Covid 19, telemedicina, farmaci a domicilio, unisciti a noi!
Fase 2 all’IFO: un futuro migliore comincia da qui!
I pazienti oncologici, cronici e rari devono sentirsi al sicuro:
potenziamo progetti innovativi per garantire continuità assistenziale e ospedale libero da virus.

La fase 2 inizia con l’entusiasmo per i risultati positivi ottenuti dai progetti innovativi messi in campo nella prima fase dell’emergenza sanitaria, e per la generosità che ne è derivata. Nulla sarà come prima, i cambiamenti nella relazione e gestione del paziente vanno ora potenziati e consolidati con logiche sempre più innovative: ricerca su Covid 19; terapie oncologiche a domicilio; telemedicina, linee di ascolto e nuovi servizi digitali.

Parte oggi la campagna di crowdfunding “La forza dei più fragili”, promossa dall’unità di crisi e dalla direzione strategica IFO, Regina Elena e San Gallicano. Ringraziamo di cuore le prime realtà ad averci sostenuto: il Comitato Etico Centrale IRCCS Lazio, sezione IFO-Fondazione Bietti, per la donazione di 13 mila euro alla ricerca IFO contro il Covid 19; Simonetta Blasi e Antonio Cappella che si sono messi a disposizione per la direzione creativa della campagna di fundraising, entrambi soci senior della Federazione Relazioni Pubbliche Italiana (FERPI); Cloud Care Srl, società proprietaria del portale di comparazione prezzi ComparaSemplice.it, che ha donato 5 laptop a sostegno del progetto “InFO: Mi prendo cura di te”, linea di Help desk gestita da infermieri e rivolta a pazienti cronici, oncologici e con patologie rare.

Partiamo da quanto imparato nella fase1 per gestire in modo nuovo il rapporto con il paziente, anche con l’aiuto di soluzioni digitali innovative. Guardiamo al futuro per la presa in carico dei pazienti fragili in totale sicurezza, con assistenza a distanza quando possibile e la massima vicinanza relazionale.

“Con immenso piacere scrive in una nota il Prof. Francesco D’Agostino, presidente del Comitato Etico Centrale IRCCS Lazio, sez. IFO e Fondaz. Bietti – ho accolto la decisione unanime dei componenti del Comitato di destinare i fondi a propria disposizione agli studi di ricerca sul virus Covid-19 attivati dagli Istituti Regina Elena e San Gallicano.”
“Siamo felici di aver messo la nostra creatività al servizio del bene comune con la campagna “La forza dei più fragili” per la raccolta fondi a favore di IFO – testimoniano i comunicatori Simonetta Blasi e Antonio Cappella mai come in questo momento chi si occupa di ricerca, cura e assistenza ai pazienti con gravi patologie merita il sostegno di tutti noi.”
“La nostra donazione – dichiara Andrea Conte, CEO e Founder di Cloud Care srl è anche un augurio affinché la necessità e l’esperienza di questo progetto diventino il volano per la creazione di buone prassi di light screening e di supporto da remoto, in un contesto globale in cui la spinta alla digitalizzazione dei processi è divenuta inarrestabile.”

Aiutaci anche tu a potenziare sicurezza e assistenza dei più fragili

DONA ORA all’IFO Regina Elena e San Gallicano su Gofundme
o con bonifico bancario, IBAN: IT58J0200805316000400000886 – Causale Covid 19

Torna all'inizio dei contenuti