IFO: il Centro Avanzato per la Salute della Donna presso Palazzo Baleani è attivo

Comunicati Stampa, Notizie    0 Commenti     7/11/2020

Un numero di telefono dedicato  per prenotare e accedere in sicurezza alle attività cliniche
Gli specialisti IFO al servizio della popolazione femminile per la prevenzione dei tumori
Si accede secondo misure anti-covid e si avviano i percorsi più idonei: screening, approfondimenti diagnostici, presa in carico delle pazienti oncologiche e programmi di prevenzione primaria ed empowerment.

Il Centro avanzato per la Salute della Donna è attivo ed è possibile prenotare ed accedere in sicurezza alle prestazioni chiamando dal 9 novembre p.v. il numero di telefono 0652666099. Le attività cliniche sono erogate dagli specialisti IFO – Regina Elena e San Gallicano presso la sede di Palazzo Baleani, riferimento storico per la salute della donna della città di Roma.

“Una bella notizia per le donne – commenta Francesco Ripa di Meana, direttore generale IFO – nonostante il Covid non ci siamo fermati e abbiamo lavorato per dar vita al progetto sollecitato dalle donne. Ringrazio il project manager Francesco Vaia e il board di lavoro per il prezioso contributo e l’impegno per raggiungere gli obiettivi condivisi. Il Centro amplierà le attività gradualmente per offrire tutto il ventaglio di competenze ed eccellenze degli IFO per la prevenzione, la diagnosi precoce e la presa in carico delle pazienti. Inoltre si arricchirà di iniziative mirate al benessere e all’educazione a corretti stili di vita”.

Il Centro, nonostante il Covid, è stato rinnovato, in parte, con nuovi arredi, adeguamento impianti e istallazioni di nuovi macchinari. Sono stati fatti investimenti per l’acquisizione di tecnologie diagnostiche e i lavori di adeguamento continuano in piena sinergia con La Sapienza, proprietaria dello storico Palazzo.

Le attività sono riprese in occasione dell’iniziativa “Ottobre Rosa” ed il Centro ha svolto gli screening promossi dalla Regione Lazio avvalendosi di un nuovo mammografo e altre moderne tecnologie diagnostiche.

Per la sicurezza legata alla pandemia Covid, è necessario ora accedere solo tramite prenotazione telefonica al n. 0652666099, attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e rispettare i protocolli e i percorsi interni per sottoporsi alla visita per la valutazione del rischio individuale di sviluppare tumore della mammella o tumori ginecologici o altri tumori.

L’attività del Centro a cura degli IFO è iniziata nell’autunno 2020 e sarà ampliata gradualmente grazie al lavoro del board così costitutito: Francesco Vaia, Project manager; Branca Vujovic, Direttore Sanitario IFO; Francesco Cognetti, Coordinatore Clinico-Scientifico del Centro e direttore UOC Oncologia Medica 1 IRE, Maria Luisa Basile, Coordinatore organizzativo del Centro e Responsabile UOS Prevenzione, diagnosi e trattamento tumori femminili IRE, Roy De Vita, direttore UOC Chirurgia Plastica e Ricostruttiva IRE; Enrico Vizza, direttore UOC Ginecologia Oncologia e del Centro per la tutela dell’oncofertilità IRE; Antonello Vidiri, direttore UOC Radiologia; Claudio Botti, direttore UOC Chirurgia Senologica IRE, Fabrizio Petrone, direttore UOC Ditrar IFO, Lorella Salce, Responsabile Comunicazione, stampa e relazioni esterne.

Per le modalità di accesso consultare la pagina Centro Avanzato per la Salute della Donna

Guarda il servizio del Tg3 Lazio

Ascolta il messaggio del Prof. Cognetti, Coordinatore clinico scientifico del Centro Avanzato per la salute della donna

Professionisti degli IFO e board del Centro Avanzato per la Salute della Donna al lavoro.  

           

Nelle foto sono presenti i referenti delle seguenti strutture:
Coordinatore clinico scientifico del centro: Prof. Francesco Cognetti – Dott.ssa Mimma Pellegrini (Oncologia medica 1)
Ginecologia: Dott.ssa Emanuela Mancini – Dott.ssa Rosanna Mancari
Chirurgia Plastica IRE: Dr. Marcello Pozzi
Chirurgia Senologica: Dr. Claudio Botti – Dott.ssa Flavia Cavicchi
Radiologia: Dr. Antonello Vidiri – Dr. Carlo Paglicci – Dott.ssa Laura Scardella – TSRM: Veronica Piras
Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva: Dott.ssa Vittoria Stigliano
Dermatologia Oncologica: Dr. Pasquale Frascione – Dr. Vitaliano Silipo
Cardiologia: Dr. Francesco Rulli
Psicologia: Dott.ssa Patrizia Pugliese
Accoglienza IFO: Dott.ssa Maria Grazia Loira
Infermiere: Aurelia Dragoni e Cinzia Lucà

Torna all'inizio dei contenuti