Ortopedia oncologica

Biagini Roberto
Ortopedia

Tel. 06-52665814 5813
(E-mail)
Curriculum Vitae

 

La Struttura di Ortopedia Oncologica dell’Istituto Regina Elena offre soluzioni all’avanguardia per tutte le neoplasie, primitive o secondarie, dell’osso e dei tessuti molli, che coinvolgono l’Apparato Muscolo-Scheletrico in età pediatrica ed adulta. Inserita nella Reta Europea Tumori Rari “EURACAN”, rappresenta un centro di eccellenza per l’Osteoncologia.
In quanto disciplina complessa, l’Oncologia Muscolo-Scheletrica necessita della collaborazione di numerosi specialisti sia in campo medico (Oncologo, Radioterapista, Medico Nucleare, …) che chirurgico (Chirurgo Generale, Toracico, Vascolare, Neurochirurgo, …). Si avvale inoltre dell’esperienza dell’Anatomo Patologo e del Medico Radiologo.
La nostra spiccata impronta tecnologica supporta le esigenze di chirurghi e pazienti e si avvale di strumenti quali la TC intraoperatoria e la stampa 3D. Quest’ultima permette la realizzazione di impianti protesici custom-made – “su misura” e anche di impianti compositi realizzati con innesti.
I trattamenti adiuvanti vengono effettuati nei reparti di Oncologia Medica 1 e Radioterapia IRE; per i giovani Pazienti Pediatrici presso l’Oncologia del Bambino Gesù di Roma.
L’attenzione alla ricerca si deve alla stretta e costante collaborazione con la Biobanche dei tessuti e dei liquidi biologici, con i Laboratori di Ricerca dell’Istituto e con la Banca del Tessuto Muscolo Scheletrico della Regione Lazio (BTMS) con sede agli IFO.
L’insieme di tutte queste competenze è garantito dalla multidisciplinarietà presente al Regina Elena e finalizzato al trattamento dei Pazienti Oncologici.

Percorso clinico-diagnostico

L’Ambulatorio Multidisciplinare Sarcomi (ogni Mercoledì dalle 8:00 alle 14:00), “fulcro” del Servizio di Ortopedia Oncologica, si occupa di tutti i sarcomi dell’apparato Muscolo-Scheletrico, viscerali e Tumori Stromali Gastrointestinali (GIST ).
Le attività di ambulatorio si svolgono sempre in presenza del chirurgo Ortopedico, dell’Oncologo e dello Psicologo, supportate dall’attività di un Case Manager dedicato e si completano con la discussione dei casi al Disease Management Team (DMT) il cui compito è quello di approfondire e discutere collegialmente le indicazioni terapeutiche. Infatti lo Specialista che ha in cura il paziente si occupa della presentazione del caso al DMT composto da un team multidisciplinare. In questa sede vengono anche selezionati i casi da indirizzare al Molecolar Tumor Board del Regina Elena ove i pazienti sono valutati per approfondite analisi molecolari ed eventuali terapie personalizzate.

Staff Clinico

 

Favale Leonardo

Ortopedia

Tel. 06-52665818

(E-mail)

Curriculum Vitae

 

 

Salducca Nicola

Ortopedia

Tel. 06-52665818

(E-mail)

Curriculum Vitae

 

Zoccali Carmine
Ortopedia
Tel.
(E-mail)
Curriculum Vitae

 

 

 

Baldi Jacopo
Ortopedia
Tel.
(E-mail)
Curriculum Vitae

 

Collaboratori

Maggi Gabriella
Psicologo
Tel.
(E-mail)
Curriculum Vitae

Checcucci Elisa 
Data Manager
Tel.
(E-mail)
Curriculum Vitae

 

Faltyn Wioletta 
Case manager
Tel.
(E-mail)
Curriculum Vitae

Coordinatore Infermieristico

Meogrossi Giovanni 
Tel. 0652662928
(E-mail)
Curriculum Vitae

Visite / Esami

L’attività della Struttura di Ortopedia Oncologica si articola in:

• Visita ambulatoriale:
– Diagnosi precoce e trattamento dei tumori benigni ossei e delle parti molli dell’adulto e del bambino (in casi selezionati collaborazione con l’Ospedale Bambino Gesù di Roma)
– Diagnosi precoce e trattamento dei sarcomi ossei e delle parti molli dell’adulto e del bambino (in collaborazione con l’Ospedale Bambino Gesù di Roma)
– Diagnosi e follow-up di malattie congenite e sindromi rare dell’Apparato Muscolo Scheletrico quali Malattia Esostosante Multipla, Malattia di Ollier, Sindrome di Jaffe-Campanacci, Displasia Fibrosa Poliostotica, ecc…

• Chirurgia in regime di ricovero ordinario:
– Resezione e ricostruzione degli arti con impianti protesici convenzionali, modulari e compositi (protesi + osso da Banca del Tessuto Muscolo Scheletrico – BTMS)
– Resezione e ricostruzione del cingolo scapolare, del cingolo pelvico con soluzioni protesiche custom-made sviluppate grazie alla tecnologia della stampa 3D
– Resezione e ricostruzione scheletrica con innesti ossei omologhi (da Banca del Tessuto Muscolo Scheletrico), autologhi o lembo libero di perone vascolarizzato
– Resezione e ricostruzione vertebrale, sacrale, pelvica
– Escissione e ricostruzione delle neoplasie delle parti molli del tronco e degli arti associata, in casi selezionati, a radioterapia intra operatoria (IORT) e/o perfusione ipertermico antiblastica (PIA).
– Chirurgia degli esiti di pregressi interventi per neoplasie dell’Apparato Muscolo Scheletrico
– Chirurgia dei secondarismi che coinvolgono l’Apparato Muscolo Scheletrico
– Chirurgia preventiva di fratture patologiche impending

• Chirurgia ambulatoriale:
– Biopsia di lesioni a carico di ossa e parti molli (anche ecoguidata/TC guidata in collaborazione con i colleghi Radiologi)
– Trattamento di lesioni dell’Apparato Muscolo Scheletrico mediante radiofrequenze/Crioablazione (in collaborazione con i colleghi Radiologi)

• Visita collegiale polispecialistica o Disease Management Team (DMT): la presentazione del caso viene effettuata dallo specialista che ha in cura il paziente.

Dove Siamo / Modalità di Accesso

Per le prenotazioni consultare la pagina “Prenotare visite ed esami”

• Ambulatorio prime visite e controlli:
– Lunedì 8.30-13.00 Ambulatorio neoplasie benigne e sarcomi basso grado Apparato Muscolo-Scheletrico
– Mercoledì 8.30-14.00 Ambulatorio Multidisciplinare Sarcomi
– Venerdì 8.30-13.00 Ambulatorio Multidisciplinare di Osteoncologia (secondarismi scheletrici)

• Ricoveri Ordinari:
– Si effettuano solo previa visita di uno dei Medici della Struttura di Ortopedia Oncologica

• Day Surgery e Day Hospital
Si effettua solo previa visita di uno dei Medici della Struttura di Ortopedia Oncologica

Altri riferimenti utili:

Progetti di Ricerca

L’attività di ricerca portata avanti della Struttura di Ortopedia Oncologica si concentra su:
• raccolta e stoccaggio di campioni di plasma e tessuti per le attività della Biobanca;
• raccolta, stoccaggio e analisi dei campioni di plasma per la ricerca delle Cellule Tumorali Circolanti (CTC), per una comprensione più approfondita della biologia di tutti i tumori, primitivi e secondari, che coinvolgono l’Apparato Muscolo-Scheletrico;
• valutazione della risposta biologica ai trattamenti chemioterapici neo-adiuvanti ed adiuvanti nei principali sarcomi rari delle parti molli;
• sviluppo di approcci combinati chemio e radioterapici vs chirurgia nel trattamento del cordoma;
• sviluppo di nuovi approcci chirurgici all’avanguardia, attraverso il ricorso alla TC intraoperatoria e/o alla chirurgia robotica, per il trattamento di tumori del cingolo pelvico;
• progettazione e sviluppo di impianti protesici custom-made realizzati con il supporto della stampa 3D;
• sviluppo di colture cellulari a partire da tessuto osseo, tendineo e muscolare finalizzate alla ingegnerizzazione di scaffold realizzati con la tecnologia della stampante 3D (in collaborazione con la Banca del Tessuto Muscolo Scheletrico e la Facoltà di Biologia dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”);
• studio della cinematica del passo nei pazienti sottoposti a chirurgia per neoplasia dell’Apparato Muscolo Scheletrico.

Pubblicazioni

Consultare con il nome dei singoli specialisti PubMed

Consulenze Telematiche solo per Medici

Area Riservara esclusivamente al Personale Medico

Gentile Visitatore, Lei sta entrando nell’area riservata ESCLUSIVAMENTE al Personale Medico.
Chi prosegue nell’uso di questa pagina, autocertifica di essere Laureato in Medicina e Chirurgia, abilitato all’esercizio della Professione Medica ed inoltre di essere regolarmente iscritto all’Ordine dei Medici.

_______________________________________________________________________

Gentile Collega,

da questa pagina WEB puoi accedere liberamente al servizio di consulenza telematica gestito dai Medici della Struttura Complessa di Ortopedia Oncologica dell’Istituto Regina Elena in Roma.

Il servizio è in una fase iniziale di attivazione sperimentale, per cui potranno essere apportate modifiche anche sostanziali al suo svolgimento.

Per motivi tecnici / organizzativi potrà essere temporaneamente sospeso.

Cliccando sull’area Contatti si visualizzerà una pagina di posta elettronica nella quale potrai inserire un testo allegando anche immagini.

I contatti verranno letti il Lunedì ed il Mercoledì di ogni settimana. Il nostro parere Ti verrà inviato solitamente entro 24/48 ore. I casi più complessi verranno discussi nella riunione di reparto (con Radiologi, Anatomo Patologi, Oncologi Medici, Radioterapisti, …) che si effettua ogni Lunedì pomeriggio (festivi esclusi); pertanto le risposte verranno inviate dopo tale incontro. Qualora Tu debba inviare un quesito urgente puoi contattare il Medico di Reparto al numero 06-52665812.

Nel formulare le risposte verrà dato per scontato che il Richiedente abbia chiare le nozioni di base di Oncologia Muscoloscheletrica sia dal punto di vista teorico che pratico (padronanza delle tecniche chirurgiche). In caso contrario Ti chiediamo di specificare il Tuo grado di esperienza in questo campo.

In base ai quesiti posti Ti verrà fornito il nostro parere sotto la forma di consigli/indirizzi procedurali. Qualora ti trovassi a dover valutare pareri contrastanti Ti consigliamo di sottoporre il caso ad uno degli altri Centri specializzati in Oncologia Muscoloscheletrica d’Italia.

La specificità delle risposte e la loro accuratezza sarà proporzionale alla tipicità del quadro clinico/strumentale ed alla completezza della documentazione inviata. Ovviamente una valutazione definitiva richiederà anche la visita del Paziente. Qualora Tu volessi sottoporci il Paziente potrai consultare le modalità di prenotazione presso l’Ambulatorio Divisionale (Lunedì e Mercoledì) da “Info Prenotazioni” nella Home Page IFO.

Di seguito troverai elencati alcuni consigli per la descrizione del caso:

– Pregresse malattie maggiori, pregresse neoplasie,
allergie
– Sintomi e loro evoluzione (soprattutto caratteristiche del dolore quando presente)
– Storia clinica completa e quadro attuale
– Esami di laboratorio rilevanti
– Immagini radiografiche essenziali della lesione
Radiografie
Ecografie
TC
RM
Scintigrafia
Eventuali esami di seconda linea quali Arteriografia, PET,

Se possibile documentare la “storia” radiografica della malattia allegando esami ripetuti nel tempo.
Ho letto la pagina precedente e desidero accedere all’area

Contatti

Torna all'inizio dei contenuti